5 luoghi per praticare surf in California

Grandi onde significano grande avventura. La California è una delle mete predilette dove praticare surf: scopri 5 tappe imperdibili.

Da sempre traiamo ispirazione dall’acqua: ascoltando il suono delle onde che si infrangono sul bagnasciuga, abbandonandoci a una danza sfrenata sotto la pioggia, assaporando il sapore salato delle nostre lacrime. E ancora, fotografandola, dipingendola, scrivendone… e praticando surf.

Cavalcare le onde utilizzando la tavola regala un’intensa sensazione di libertà e l’emozione di sentirsi in cima al mondo. Sveglia presto per scoprire come si presenta il mare, il sole inizia a fare capolino e a scaldare la pelle, che si ricopre di un leggero strato di salsedine. Imbracci la tavola e ti dirigi a largo. Il mare si gonfia, crea un’onda imponente e la paura di non riuscire a dominarla si fa sempre più scottante. Ma presto lascia spazio all’adrenalina: sali in piedi sulla tua tavola e, in un attimo, raggiungi la cresta dell’onda fino a lasciarti trasportare a riva.

Non è difficile comprendere perché il surf appassioni così tante persone. Persone che, ogni anno, raggiungono alcune tra le mete più frequentate da chi ama questo sport. Come la California, che tra ampie spiagge e forti correnti regala lo spettacolo di onde a cui è impossibile resistere.

Non è facile scegliere lo spot migliore per il surf. Noi ve ne suggeriamo ben cinque!

surfer

5 luoghi emozionanti in California

Le onde dell’oceano si infrangono su una scogliera a circa tre chilometri al largo dalla costa settentrionale vicino ad Half Moon Bay. Le onde che vengono generate, note come Mavericks, sono dei veri e propri giganti con creste che raggiungono 7,6 metri di altezza ma, in alcuni casi, possono arrivare anche a 24 metri. Con queste particolari condizioni, 24 surfisti vengono chiamati a competere sotto gli occhi affascinati delle centinaia di persone che li osservano dalla riva.

Pismo Beach Pier è la classica città balneare americana con scintillanti acque turchesi e lunghi tratti della costa. In questo luogo viene ospitata, in autunno, la World Surf League Qualifying Series in cui diversi surfisti esperti si sfidano, ma niente paura: questo genere di onde sono adatte anche a tutti coloro che hanno iniziato da poco a praticare questo sport.

Huntington Beach, conosciuta come “Surf City”, è la capitale del surf del Paese, nonché il santuario più sacro della California meridionale. Il surf sicuramente detta il ritmo di tutte le attività che si tengono ad Huntington Beach e, a seconda delle giornate, anche i surfisti alle prime armi potranno cavalcare le stesse onde che hanno visto trionfare moltissime leggende di questo affascinante sport.

surf-tramonto

The Wedge, ma sarebbe più appropriato chiamarlo “The Beast”, è il luogo in cui si possono ammirare delle spaventose onde selvagge che si formano quando le onde si ingrossano, scontandosi poi con una seconda onda in arrivo. Ora prova a immaginare onde di nove metri e qualsiasi tipo di corrente marina ti venga in mente. Sei un principiante? Allora ammira lo spettacolo comodamente dalla spiaggia!

Ufficialmente chiamata Malibù Lagoon State Beach e ribattezzata Surfrider Beach, data la grande presenza di surfisti, è una spiaggia incastonata in un paesaggio mozzafiato, dove le montagne accarezzano il mare: un vero e proprio paradiso per tutti i surfisti del mondo. Le mastodontiche onde hanno giocato un ruolo cruciale nel diffondere la cultura del surf, anche grazie a famosi surfisti che hanno avuto il coraggio di cavalcarle.

Per tanti motivi il surf crea dipendenza connettendoti totalmente con il mare in cui, la tua vita, dipende dalla tua concentrazione e dalla tua forza di volontà. Sei disposto a provare questa intensa emozione?

Ti interessa un viaggio come questo?
Contattaci!