Australia selvaggia e sconfinata

Tre settimane tra natura, cultura, arte e mistero.

Il nostro viaggio in Australia inizia a Melbourne, città ricca di fascino e contrasti.
Da qui possiamo poi partire alla volta della famosa Great Ocean Road, un percorso che include i luoghi più iconografici dell’Australia. Costeggeremo l’oceano con le sue splendide spiagge, paradiso dei surfisti, fra panorami mozzafiato. Arrivati al Great Otway National Park si potranno ammirare le foreste pluviali, fino a scorgere i famosi Dodici Apostoli, questi mastodontici faraglioni che sembra nascano dall’oceano.

Verso il sud dell’Australia

Il viaggio in Australia prosegue con un volo interno per atterrare ad Adelaide. Ci si imbarca quindi su un traghetto per Kangaroo Island, una piccola isola ricca di leoni marini, di koala sornioni che si arrampicano sugli alberi di eucalipto e ovviamente di canguri. Ma oltre a questo possiamo anche visitare il Flinder Chase National Park, uno dei parchi piu’ antichi dell’Australia, e le Remarkable Rocks, rocce di granito enormi che creano un paesaggio surreale.

Dopo aver assaporato la natura di un angolo di questa terra meravigliosa che è l’Australia, possiamo immergerci in un’atmosfera fresca e moderna visitando Sydney. La famosa Opera House, l’Harbour Bridge, la Sydney Tower e molto altro ancora saranno lì ad aspettarci.

Verso l’Outback, il cuore rosso dell’Australia

Da Sydney in volo si arriva ad Uluru, ovvero Ayers Rock, per assaporare la cultura aborigena australiana e scoprire il deserto al tramonto. Il giorno dopo si potrà assistere al sorgere del sole che illumina Uluru e i Monti Olgas. Si scopriranno antiche pitture rupestri ricche di suggestioni, accompagnati da antichi racconti.

Verso il selvaggio nord dell’Australia

Proseguendo il viaggio verso il nord dell’Australia, si potrà arrivare a Darwin. Ci aspetterà la visita del famoso Kakadu National Park, patrimonio dell’Unesco, che racchiude una incredibile flora e fauna endemica. Si ammireranno pitture aborigene che narrano le storie delle tribù più antiche…

E ancora continuando verso est si arriverà a Cairns dove si potrà visitare la foresta pluviale di Daintree e Cape Tribulation. Da qui si partirà alla scoperta della Grande Barriera Corallina, vera meraviglia dell’Australia. Qui potrete immergervi e andare alla scoperta di un ricco fondale pieno di pesci e formazioni coralline piene di colori e sfumature.

Concluderemo il nostro viaggio all’aeroporto di Cairns per prendere il volo di rientro in Italia.

Ti interessa un viaggio come questo?
Contattaci!