Gli USA poco noti: un viaggio nell’Idaho

Itinerario di 10 giorni nel Far West, alla scoperta degli States “off the beaten tracks”

Perchè un itinerario in Idaho? L’Idaho è uno stato in realtà molto poco conosciuto, e sicuramente a torto. Posizionato a nord-ovest, vicino al più noto Wyoming, nell’Idaho possiamo infatti sperimentare l’atmosfera western che rispecchia con fedeltà il nostro immaginario americano, grazie al cinema, alle storie, e alle leggende. Soprannominato Gem State per la sua ricchezza di pietre preziose, lo stato è un concentrato di montagne, dirupi, laghi cristallini, fiumi, deserti e cieli stellati. Ci aspetta quindi una meravigliosa avventura nell’Idaho!

Città di Boise

Partiamo da Boise, la capitale. Possiamo girarla anche in bicicletta, grazie al percorso Green Belt che attraversa il centro storico, adibito a pista ciclabile. A Boise visitiamo il Boise Art Museum per conoscere la storia dei nativi americani e delle loro tradizioni. Consigliamo anche di sorseggiare un’ottima birra prodottta dagli innumerevoli birrifici della città.

Boise National Forest

Lasciamo la città e seguiamo il percorso della magnifica Ponderosa (sic!) Pine Scenic Byway, verso boschi, montagne e laghi. Siamo nel bel mezzo della Boise National Forest. Durante le varie soste, possiamo fare rafting o kayaking sulle rapide, salire in cima ad uno degli osservatori per godere del magnifico panorama, o solo rilassarci su di uno splendido prato di montagna.

Sawtooth National Forest

Nella storia del Far West

Partiamo per una giornata dedicata al ricordo e alla storia dei nativi americani. Ci dirigiamo verso il Nez Perce National Park, un parco che preserva il ricordo del popolo indiano dei Nez Perce (Nasi Forati). Visitiamo i luoghi dove si sono svolte le battaglie fra i Nez Perce e l’esercito americano, e scopriamo le tradizioni di questa orgogliosa tribù. Attraversiamo quindi la selvaggia Sawtooh National Forest e arriviamo a Sun Valley, il noto resort per gli sport di montagna, e l’adiacente Ketchum dove Ernest Hemingway visse gli ultimi anni della sua vita.

Tribù Nez Perce

Crateri, canyon e dune

Proseguiamo il nostro itinerario in Idaho con la visita del suggestivo Craters of the Moon National Monument, un’area di 1600km quadrati ricoperta di lava formatasi grazie alle eruzioni di diversi vulcani. Mai nome fu così appropriato: sembra in effetti di essere sulla luna! Proseguiamo per la cittadina di Twin Falls adagiata sulle rive dello Snake River Canyon. Da qui possiamo partire alla scoperta del City of the Rock National Reserve, una riserva che vi catapulterà in un film con John Wayne, con ancora le vere carovane usate dai primi coloni. Rientrando verso Twin Falls possiamo completare il percorso dello Snake River Canyon Trail con il Perrine Bridge e le leggendarie Shoshone Falls. Infine, sulla strada che ci riconduce a Boise, possiamo visitare il Bruneau Dunes State Park: ci attendono dune di sabbia alte fino a 140 metri, le più alte di tutto il Nord America.

Il nostro itinerario in Idaho si è concluso. Abbiamo percorso un anello che ci ha condotto a visitare le meraviglie di questo piccolo stato degli USA.
Vi ha invogliato a partire? ci auguriamo proprio di sì! Volete saperne di più? Contattateci!

PS: il sito ufficiale dell’ufficio del Turismo dell’Idaho (in inglese) è una fonte di utili consigli.

Ti interessa un viaggio come questo?
Contattaci!