DESTINAZIONE PERU'

Cari amici di Ale e Gio, il Perù è una meta affascinante che offre una varietà incredibile di climi, culture che solo qui potrete trovare.

Si tratta del terzo paese, per estensione, più grande del Sud America. Per farvi rendere conto di quanto il Perù possa offrire dal punto di vista dei paesaggi, vi basti sapere che Lima, la capitale, sorge nel bel mezzo di un deserto roccioso adagiato sulla costa. Lima custodisce grandi tesori di arte pre colombiana, e ancora oggi sono attivi scavi che rivelano a poco a poco storie appassionanti di civiltà perdute ricche di suggestioni.

Verso l’interno, abbiamo la catena montuosa delle Ande, con ghiacciai tropicali e fauna di alta montagna: su queste cime trovano l’habitat perfetto lama e condor, ad esempio.

Naturalmente il Perù accoglie anche grandi porzioni di foresta amazzonica, con flora e fauna tipiche di questo clima.

Al largo di Paracas, grazioso paesino di pescatori, è possibile vedere, invece, nella loro più alta espressione, la meravigliosa comunità di leoni marini, pinguini e cormorani che vivono felicemente nella riserva nazionale delle isole Ballestas.

Dal punto di vista naturalistico, il lago Titicaca, a cavallo del confine tra Perù e Bolivia, è una vera rarità. Si tratta del lago navigabile più alto al mondo! Ecco qualche numero: 3.812 metri di altezza sul livello del mare; 193 chilometri di lunghezza e 64 di larghezza; ben 300 metri di profondità!

Per rendersi conto di questi numeri, è sufficiente pensare che la sua superficie corrisponde a 22 volte quella del lago di Garda.

Il suo vasto specchio d’acqua accoglie ben quaranta isole naturali, e altrettante strutture galleggianti in giunco. Queste ultime sono la dimora di una popolazione endemica che ancora oggi è oggetto di studio e di grandi curiosità riguardo la loro origine. Si tratta della popolazione degli Uros.

Ancora oggi scienziati e ricercatori non si spiegano il loro patrimonio genetico. Infatti questa popolazione, che vive in queste meravigliose palafitte galleggianti, non hanno alcun gene in comune con Inca e Aymara, le popolazioni indigene “colleghe” che vivevano (e vivono) qui prima dell’avvento dei conquistatori europei.

Da questo punto di vista, quindi, il Perù si offre al visitatore con una vastità di tradizioni e culture interessanti e insolite. Una varietà molto simile alla sua conformazione geomorfica, variopinta come la sua popolazione. Pensiamo infatti alla convivenza di discendenti Inca, Aymara, Uros con le popolazioni della foresta amazzonica, e naturalmente, con i discendenti della popolazione coloniale spagnola.

Nell’immaginario collettivo, però, il Perù è la culla della civiltà Inca e la sede turistica di maggior interesse per lo studio di questa popolazione.

Basti pensare a Cusco, o Cuzco, antica città Inca sulle Ande che ospita la fortezza di Sacsayhuaman, costruita tra il 1438 e il 1500. La sua conformazione fisica assomiglia alla testa di un puma ed era un luogo adibito al culto del dio Sole. Ancora oggi vengono celebrati riti incaici durante il solstizio d’estate.

Ma il simbolo Inca per eccellenza, conosciuto in tutto il mondo, è il sito archeologico Machu Picchu, nella valle dell’Urubamba, a circa 2.430 metri sul livello del mare.

Questa attrazione esercita un fascino incredibile sia dal punto di vista dell’evocazione storica che per il panorama mozzafiato che si apprezza dalle rovine.

L’affluenza è talmente cospicua che è stato necessario, alfine di preservare il sito, qualche provvedimento.

Proprio nel 2019, infatti, sono stati disposti dal governo peruviano dei limiti di tempo e di frequenza per tutelare questa meraviglia, patrimonio UNESCO dal 2007.

Scegli chi è sempre aggiornato sul mondo dei viaggi: scegli la tua agenzia viaggio di fiducia per essere assistito e tutelato nella programmazione degli itinerari; scegli noi, Ale e Gio, perché abbiamo fatto della nostra grande passione un lavoro.

Trasmettere la gioia di viaggiare e di scoprire il mondo è la professione più bella del mondo: ti aspettiamo in agenzia!

Itinerari:

Perù, due donne ad Arequipa

Viaggio in Perù, cosa vedere in due settimane

Un itinerario completo che comprende le principali cose da vedere in questo meraviglioso paese Pubblicato il 7 Novembre 2018
Ti interessa un viaggio come questo?
Contattaci!