DESTINAZIONE CAMBOGIA

C’è chi dice che la Cambogia sia un viaggio dell’anima. Sarà forse perché potrete stare a contatto con culti antichi come la terra stessa, ancora professati con passione e amore dalle civiltà indigene?

viaggio in Cambogia spiagge

Mondulkiri e i Bunong

Facciamo un esempio pratico: parliamo dei Bunong, presso la città di Mondulkiri, nell’Est “selvaggio” della nazione. Il sistema di credenze Bunong è di per sé un vero codice di comportamento: una forma efficiente di gestione responsabile delle risorse basata sul rispetto. Il Bunong si rende conto che una foresta sana è essenziale per la loro sopravvivenza culturale. Fa parte della loro identità e fa parte del patrimonio spirituale e naturale della Cambogia. I Bunong credono negli spiriti della foresta, e venire a contatto con tanta spiritualità di cui, secondo loro, è intrisa la natura è un toccasana per chi cerca un viaggio su misura che fa leva sulla dimensione più spirituale e meditativa.

viaggio in cambogia

Villaggi galleggianti e la cultura cambogiana

La Cambogia è suggestiva per suoni, colori e tradizioni che ancora l’occidente non ha contaminato. Vi riuscite a immaginare all’interno di un mercato galleggiante, sulle acque del Tonle Sap? Mentre piccole palafitte mostrano frutti tropicali saporiti di ogni colore, e le canoe straripano di verdure? Sentirete l’affanno e l’entusiasmo dei venditori locali, e toccherete con mano “il grande fiume dalle acque fresche”, classificato dall’UNESCO come Riserva Naturale della Biosfera.

viaggio in cambogia tonle sap

Angkor: un viaggio nel tempo e nello spazio

La prima etnia cambogiana, la popolazione dell’impero Khmer, ha costruito, tra il nono e quindicesimo secolo, un tempio religioso e politico che è ora parco archeologico.  La forza della spiritualità induista e buddista si irradia nelle mura di questi numerosi templi e si estende per oltre quattrocento chilometri quadrati. Ma non è solo la dimensione immateriale a conferire a questo luogo la magia di essere catapultati in un luogo senza tempo. La giungla, la corroborante forza della natura ha inglobato parte dei tempi dando vita ad uno degli scenari storici e naturali più interessanti di tutto il mondo.

Vi aspettano forze ancestrali, momenti che rimarranno indelebili nella memoria. Sarà un viaggio nel profondo della civiltà che è essa stessa essenza asiatica, e accanto a panorami mozzafiato, i vostri ritmi rallenteranno fino a entrare in sintonia con questa terra.

viaggio in cambogia angkor

Il mare: le isole del Sud al largo di Sihanoukville

La Cambogia è una meta completa per rilassare la parte di sè più messa alla prova dai ritmi dell’Occidente, grazie anche le sue isole e le sue spiagge.

A sud di Sihanoukville, città portuale dalle meravigliose spiagge e acque cristalline, si può partire in barca per l’arcipelago antistante, nel golfo della Thailandia.

Sono circa venti le isole cambogiane, di fronte alla costa, ognuna con al sua personalità, alcune più miti, altre più selvagge.

Dalla sabbia fine bianca come le nuvole alle mangrovie più intense: la Cambogia e le sue isole vi aspettano con la loro identità sfaccettata e multiforme, lontana da stereotipi e ancora pura, ancora eterna.

viaggio in cambogia

Itinerari:

Viaggio in Laos, monaci a Luang Prabang

Viaggio in Laos e Cambogia, cosa vedere di unico

Un viaggio di due settimane alla scoperta di luoghi ricchi di spiritualità, cultura e arte. Pubblicato il 30 Ottobre 2018
Ti interessa un viaggio come questo?
Contattaci!