Una meta per ogni stagione: 4 viaggi per il 2023

“Il mondo è bello perché vario” ma è ancora più bello quando la varietà dipende dal susseguirsi delle stagioni. Scopri le nostre proposte per tutto l’anno.

Non tutto il mondo è fatto per essere scoperto ogni giorno dell’anno. Ci sono posti che regalano spettacoli magnifici solo in determinati periodi, altri dove in caldo torrido non permette di godersi appieno in viaggio, altri ancora, tempestati dalle piogge, sono quasi impossibili da visitare.

Ogni stagione ha il suo luogo, la sua bellezza, il suo piccolo mondo tutto da esplorare. Occorre semplicemente essere pazienti, aspettare i tempi giusti e le regole del clima.

Ci sono sicuramente momenti più adatti di altri per recarsi in una determinata destinazione, ma scegliendo il posto giusto, è possibile esplorare l’intero pianeta godendo di attimi davvero unici. Che sia il foliage autunnale in Giappone, le imponenti onde invernali del Portogallo o la variopinta fauna marina dell’Oceano Indiano, occorre solamente conoscere il momento e il posto migliori.

antartide

4 stagioni, 4 viaggi

Quando in primavera i fiori iniziano a profumare le città, le giornate si allungano e la voglia di vestirsi più leggeri diventa incontenibile, ci sono persone che non riescono a rinunciare all’inverno e preferiscono iniziare questa stagione in uno dei luoghi più incontaminati del globo. Dove? In Antartide, al Polo Sud. Un luogo impervio, difficile da raggiungere, ma dove, una volta arrivati, lo spettacolo è davvero impagabile. Ghiacciai di un candore abbagliante si tuffano in acque giacchiate regalando uno scenario quasi extraterrestre, a prima vista sempre uguale ma che, in realtà, sorprende a ogni angolo.

zanzibar

A volte il caldo torrido dell’estate europea può essere insopportabile. Proprio per questo, il posto perfetto dove rifugiarsi nei mesi più afosi è Zanzibar, al largo della Tanzania. In questo luogo, un po’ più selvaggio rispetto a tanti altri paradisi tropicali, il soggiorno sarà idilliaco, poiché le temperature diurne non arrivano mai a essere roventi e la sera non scendono mai sotto i 20 gradi. Al massimo potrai incontrare qualche pioggia, ma qual è il problema? La pioggia d’estate regala un’atmosfera estremamente romantica!

dia de los muertos

L’autunno, sotto vari aspetti, è la stagione più magica di tutte, forse perché si dice addio al grande caldo, si riparte con nuovi progetti e ci si ritrova a compiere un bilancio dell’anno che sta giungendo al termine (per molti è proprio questo il momento dell’inizio di un nuovo anno). Per i più appassionati, però, l’autunno è sinonimo di Halloween, e dove festeggiarlo se non in Messico, dove si tiene una vera e propria celebrazione dei defunti? Il Dia de los muertos è un’istituzione e parteciparvi è un privilegio, per non parlare poi della natura che a novembre si tinge di un verde brillante a contrasto con il letto giallo-arancione delle foglie che tappezzano ogni parco.

india

In inverno è frenesia pura: ultimi giorni di lavoro prima delle Feste, rincorsa ai regali per i bambini, chiusura di tutte le incombenze dell’anno che sta per concludersi. Un viaggio in India diventa un modo per staccare dalla solita normalità e avvicinarsi a una realtà completamente distante da quella a cui siamo abituati. Un viaggio nel caos, ma che può essere vissuto lentamente, fatto di treni e piantagioni di tè, ma anche di resti di antiche civiltà, templi induisti e giungle da esplorare popolate da tigri ed elefanti. L’India è il paese dei contrasti per eccellenza, e forse è per questo che riesce a toccare le corde più profonde dell’animo umano e a non lasciare indifferenti. Non resta che viverlo di persona.

Scegli la tua stagione preferita e parti per la tua prossima avventura con Viaggi di Alegio!

Ti interessa un viaggio come questo?
Contattaci!